domenica 21 dicembre 2014

Tutorial decorazioni natalizie: la campanella

 
 

Una campana per decorare la vostra tavola natalizia da utilizzare in tanti modi, come copri candela, come campana decorativa sopra un piatto da portata, con dei biscotti, cioccolatini o anche con una piantina,  o da appendere. Volendo anche come lampada, inserendo lampadina , filo ed il resto, ma questo proveremo a farlo prossimamente ;-)
Cosa vi serve:
 -rete da polli
- una piantina di erica (o edera o altro verde che più vi piace)
-spago
-fil di ferro robusto
-fil di ferro sottilissimo
-un piatto o altra base circolare ad esempio in legno come foto sotto
-un vaso per dare la forma

-Prendere un vaso della dimensione di cui volete fare la campana, sovrapporre la rete sul vaso rovesciato in modo da dare alla rete la forma del vaso rovesciato.
-dare la forma arrotondata alla parte superiore della campana manualmente. Creare un'ulteriore sporgenza tondeggiante sulla parte superiore. Dove fisserete dell'erica e lo spago.
-tagliare la parte inferiore della rete della lunghezza desiderata
-con del fil di ferro robusto fare un cerchio come base della campana
-fissare la rete da polli sulla base in fil di ferro, utilizzando la stessa rete per fissarla sulla base in fil di ferro circolare
-Tagliare dei rametti di erica e fissarli sulla base con il fil di ferro sottile, prima il primo strato alla base e proseguire con gli altri strati fino a piacimento. Molto bella anche la campana completamente ricoperta di erica o altro verde. La prossima la farò con l'edera, completamente ricoperta.
-In cima creare una sporgenza tondeggiante dove mettere dell'altra erica come nella foto
-Se si vuole appendere fissare dello spago in cima della lunghezza desiderata

Ovviamente questa decorazione si può utilizzare non solo a Natale, ma in tutte le occasioni, semplicemente cambiando il fiore, il verde.

Questo tutorial è il mio piccolo regalo di Natale per chi mi legge. Spero di avervi fatto cosa gradita.

 



 







 
Nel prossimo post l'albero di natale in muschio, pigne e spago.
Ne ho visti di simili su tanti siti stranieri, ma confezionati in modo diverso, e ho
provato a farli a modo mio.


 
 
 
 
Ed ecco il mio albero di Natale, quest'anno molto semplice, latta, legno e abete.
 
 
 
 
 
 
    Buon Natale!

                                                                        A presto!
                                                                     Photos by me.

 

Nessun commento:

Posta un commento