sabato 21 febbraio 2015

Segnaposto all' insegna del verde e dei fiori. Bibbidi bobbidi bu

In un giorno due post, miracolo
 :-) ! Visto che erano settimane che non scrivevo e weekend prossimo sono fuori , mi scateno oggi con le foto che avevo in ballo da tempo. 

Per continuare la carrellata di decorazioni per un matrimonio o una festa, ecco dei segnaposto all'insegna del verde e dei fiori. Sono semplicissimi da realizzare (se ci sono riuscita io ci riesce chiunque).
Ingredienti: Tappi, torba, pizzi, muschio, merletti, etichette, fiori mescolate ed un pizzico di ....Salagadula Magicabula Bibbidi bobbidi bu, fa la magia tutto quel che vuoi tu,Bibbidi bobbidi bu....














"Salagadula
Magicabula
Bibidi bobidi bù
Mettile insieme
E che accade laggiù?
Bibidi bobidi bù
Salagadula
Magicabula
Bibidi bobidi bù
Fa la magia
Tutto quel che vuoi tu
Bibidi bobidi bù
Con salagadula puoi
Far tutto quel che vuoi
Ma la frase però
Che tutto può
E' bibidi bobidi bù
Salagadula
Magicabula
Bibidi bobidi bù
Lala lalala lalala lalà
Bibidi bobidi
Bibidi bobidi
Bibidi bobidi bù
"


Adesso se chiudo gli occhi e funzionasse con le faccende di casa? :-)

Ne ho realizzati diversi, per il primo gruppo avrete bisogno di cartoncino non troppo scuro, colla, merletti o nastri, fiori o del verde o del muschio.



                           Una piccola cornice di muschio, e vi sembrerà di essere in un bosco fatato...


                                                           Segnaposto Merletto ed Edera

               Segnaposto con una piccola bottiglia in vetro, dei fiori di Limonium e un'etichetta.



Per realizzare il successivo vi serve invece un tappo di sughero, dello spago (o merletto o nastro o potete semplicemente incollare i gambi senza bisogno di utilizzare spago o altro) , del cartoncino dove stampare il nome dell'invitato e dei fiori, nella foto del Limonium Perennial.




Per quest'ultimo basta un vasetto di torba, del velo di sposa, e un'etichetta.



Qui trovate altri segnaposto che avevo realizzato in post precedenti.

Dei fiori raccolti in un mazzetto sul tovagliolo, aggiungendo un'etichetta con il nome dell'invitato.



                                     O del verde, spago e con un'etichetta

Realizzando delle piccole coroncine e al centro l'etichetta con il nome.





O una coroncina segnaposto sulla sedia.


 Un bouquet con un'etichetta nominativa da appoggiare sul tovagliolo


segnaposto di muschio


Con delle felci




A presto!

Photo by me.

Tableau de Mariage Vintage e Bomboniere Eco, Cheap and Chic


Ragazze oggi vi presento un Tableau de Mariage Vintage Campagnolo e delle Bomboniere Eco, Cheap and Chic. Spero vi piacciano come idee, all'insegna del riutilizzo creativo ed ecologico, sono semplici ed economiche.
Inizio raccontandovi di come realizzare il tableau : avete bisogno di una vecchia cassetta grande (o più a seconda del numero degli invitati) in legno, spago, etichette personalizzate e una piccola ghirlanda. 
Che dire adoro le vecchie cassette, poi queste che ho recuperato in Francia è stato amore a prima vista, adoro le ghirlande di fiori (l'avevate capito? :-)), le etichette e lo spago poi lo metterei dappertutto. Le etichette le ho realizzate con del cartoncino e stampandone una per invitato con nome e cognome incorniciate da una graziosa ghirlanda, centralmente ho posizionato l'etichetta con il numero del tavolo (o volendo il nome a tema del tavolo) e le ho appese allo spago con delle mollettine in legno a mò di stendipanni. Mi piace molto l'abbinamento vecchio legno con dei bei fiori colorati.
 Nella foto la ghirlanda l'ho realizzata con dei limonium perennial fiore ce trovo adorabile con i suoi fiorellini delicati. direi che questo tableau racchiude un po' quello stile vintage campagnolo che mi piace tanto che significa riutilizzo creativo di vecchi oggetti, che hanno una storia, che trasmettono un calore che è lontanissimo dal mondo plasticoso e ipermoderno ( e freddissimo) che va tanto di moda. Certe volte si entra nelle case , perfette per carità , messe a punto da bravi architetti, ma senza anima, che non raccontano assolutamente niente delle persone che ci vivono e dannatamente fredde e uguali a tante altre, entri in casa loro o quella di qualche amico e non noti la differenza. Ecco così succede anche nei matrimoni , tutti uguali, con queste composizioni floreali e decorazioni perfette, moderne, ma secondo la mia personalissima opinione senza calore. Boh sarà che a me piace l'imperfetto, le cose vecchie che trasmettono calore, che raccontino una storia e raccontino un pezzetto di quello che sei tu, matta dolce disordinata o ordinata spontanea solare o ombrosa e che lascino una bella emozione, un bel ricordo, la sensazione di aver fatto entrare per un giorno nel vostro mondo fatato le persone a cui volete bene. Quindi proviamo a crearlo questo mondo fatato o no ;-) Qui avete una volenterosa che si cimenterebbe volentieri nell'aiutarvi a creare il vostro mondo fatato ;-) Altro che wedding planner (che già il nome mi fa accapponare la pelle :-)), ma creatori di mondi fatati e già che ci siamo anche incantati ecco. Bello mi piace! E' sabato mattina e ho bevuto solo il thè.
Comunque tornando a bomba sull'oggetto del post che ho divagato troppo, le etichette. Vogliamo parlarne? Si possono personalizzare in infiniti modi dalla scelta della cornice, della forma e del messaggio. Come i messaggi che ho scritto sulle etichette delle bomboniere eco, cheap and chic. Sono hand-made, semplici da realizzare, ecologiche visto che usiamo dei vasetti di torba riciclati , chiusi con del muschio ed il regalino consiste nei semi che vi sono contenuti che gli invitati potranno piantare e crescere con "Amore". Il messaggio sulle etichette potrebbe essere "Tutto cresce con l'Amore"  da un lato e dall'altro il nome degli sposi e la data del matrimonio o se è una festa di compleanno il nome della festeggiata etc. Cosi invece di regalare i soliti "acchiappapolvere" regalate del verde, dei fiori che portino la freschezza , i profumi e i colori di un bel campo di fiori. Può essere un' ideuzza da regalare alle amiche l' 8 marzo ;-).
Per decorarle potete utilizzare del pizzo, dei nastri, o delle ghirlande di bandierine dai colori pastello come nelle foto.




Invece di realizzare delle piccole cupcake come sopra, il vasetto con i semi può essere chiuso con della juta o con altro tessuto e dello spago con un piccolo fiore e un'etichetta.





Oppure potete acquistare, o se avete la macchina da cucire realizzare, questi semplici sacchetti in cotone o lino o juta, riempirli o con dei semi o con della lavanda e aggiungere una etichetta e uno stelo di lavanda. Molto semplici da realizzare, economici e graziosi.





Potete anche utilizzare una bustina in carta Kraft, aggiungerci del pizzo o dei nastri, un' etichetta e riempirla di semi.





Per esporle una vecchia cassetta che contiene i regalini e un' annaffiatoio con delle rose.


O una vecchia valigia con delle campanule



 Un'altra idea green può essere quella di aromatizzare dello zucchero con fiori e semi di lavanda.
In questo mio vecchio post trovate il tutorial: tutorial vasetti zucchero alla lavanda







O anche un semplice mazzetto di lavanda fresca chiuso con dello spago o del nastro e una etichetta può essere un'idea regalo carina, poi i mazzetti di lavanda si seccheranno e potranno essere utilizzati come decorazione o per profumare la biancheria.




Se non avete il tempo o la voglia di progettare e realizzare il vostro Tableau de Marriage o le vostre bomboniere ecologiche io sono disponibile.
Potete contattarmi alla mail: ilgiardinodelbrocante@yahoo.it
A presto!

Photo by me





domenica 1 febbraio 2015

Vasetti da appendere con fiori o candele DIY

Per una festa o un matrimonio, dei vasetti con fiori o candele appesi su un' albero in giardino, o adagiati sulle sedie creano un'atmosfera speciale.Sono facilissimi da realizzare ed economici.

Quando mi sono sposata ho passato per mesi la sera a far su fil di ferro sui vasetti. Li abbiamo appesi io vestita da sposa e mio marito con il suo smoking abbarbicati sul grande albero in giardino, la prima cosa che abbiamo fatto insieme da marito e moglie....Come si dice, Dio li fa e poi li accoppia :-) se non sono mezzi matti non li vogliamo.

"C'è un posto che non ha eguali sulla terra...
Questo luogo è un luogo unico al mondo, una terra colma di meraviglie mistero e pericolo.
Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti come un cappellaio.
E per fortuna... io lo sono.
 

Ho una malattia si chiama fantasia: porta quasi all'eresia è considerata pazzia…
Ti svelo un segreto: tutti i migliori sono matti. " Alice in Wonderland - film. 
  
 
 
Potete utilizzare dei semplici vasetti in vetro e per appenderli dello spago, del fil di ferro o dei nastri.
Nella foto a sinistra una rete che ho fatto con lo spago, annodandolo per formare i rombi della rete.
Sul vasetto potete mettere tutto intorno del pizzo, merletto, juta o nastri.
Al posto del vaso in vetro potete riciclare una latta delle passate di pomodoro e ricoprirla in tutto o in parte con dello spago o tessuto o della carta.
Le possibilità per decorarli sono infinite.
Con del tessuto o la carta, basta incollarli con della colla vinilica.
Mi piacciono anche con delle etichette.

 
Con fil di ferro e dell'edera avvolta nel fil di ferro, merletto sul vetro e roselline
 
 
 
Con fil di ferro, merletto e profumatissime ginestre
 
 
 
 
 
 
Fil di ferro e velo di sposa
 
Un piccolo bouquet di roselline e boccioli appeso con dello spago
 
 






 
bottiglia con giacinti e ginestra


 
con edera e candela
 
 
con le etichette
 
 
More to come.
Photo by me.
 
A presto!