domenica 24 marzo 2013

Matrimonio vintage campagnolo

Matrimonio stile vintage campagnolo?Ecco qualche idea.

Abiti da sposa vintage
La cosa più difficile nell'organizzare il proprio matrimonio?Trovare l'abito da sposa naturalmente!Il problema è che sono tutti bellissimi, li provi, ma c'è sempre qualcosa che non và, non ti senti te stessa, non ti rispecchia, manca quel non so che.Io sono stata in appena due mesi in sette Ateliers! Finchè non lo trovi, ed é lui...
Qui qualcuno dei miei preferiti.

Abito di Claire Pettibone.Link

                                                       source:www.100layerlake.com









Cymbeline Paris.Link

Cymbeline Paris



Allestimento tavoli e Tavolo dei confetti

Abbiamo deciso di non fare bomboniere, ma di allestire il tavolo dei confetti.Ho usato un mio vecchio tavolo da pub con una tovaglia bianca e un paio di teli di tulle ricadenti in terra per un buon mezzo metro.Ho comprato ad un mercatino 3 cesti di vimini rettangolari con rivestimento interno in tessuto, del nastro verde che ho messo sui manici e cucito alcuni sacchi in raso avorio dove ho messo i confetti.Tre sacchi per cesto, ognuno con un diverso tipo di confetto, e tenuti aperti in modo da vederli.I confetti , ne ho acquistati di vari gusti, alla Confetteria Conti.Buonissimi.10 kg, finiti...Qualche vasetto con dei fiori, e l'effetto era delizioso e semplice. Volevo avere nell'insieme semplicità e naturalezza.
Mi sembra che il riciclare vecchi cesti in vimini, utilizzare come vasi per i fiori e come lanterne dei vasetti della marmellata e dei semplici fiori di campo, è riuscito a rendere il tutto delizioso e romantico creando un'atmosfera speciale senza essere stucchevole.



                                                              Source: artisancakecompany.com  

Per le lanterne e fiori in vasetti riciclati date un'occhiata ai post precedenti. E poi vuoi mettere che soddisfazione fare tutto da soli e riuscire a organizzare un matrimonio con uno stile tutto nostro che ci rispecchiava!


Alla fine abbiamo fatto tutto nello spazio all'aperto di casa nostra, preso un catering che forniva anche i tendoni, comprato uno stock di candelabri da mettere sui tavoli e abbiamo preparato le lanterne fai da te con vasetti della marmellata e fil di ferro o a mettere nastri sui vasetti portacandela per i tavoli.


                                               www.lagattasultettomilano.com







Molto carina l'idea di utilizzare delle vecchie boccette del profumo come vasetti portafiori.


Le lanterne poi le abbiamo messe su un'albero, erano tantissime e creavano un'atmosfera magica.Poi qualche lanterna più grande sparsa qua e là per il giardino ha fatto il resto.


                                                     
                                                                 Source link
Le partecipazioni
Classiche, originali, ecologiche ce ne sono di tutti i i tipi.Noi abbiamo scelto delle partecipazioni che più classiche non si può.Ci siamo rivolti a Grafica Acquaviva di Milano.Bravi efficenti e gentili.Abbiamo scelto il modello Venice.Link



Bouquet
Qualche idea per il bouquet.





                                          http://flowersbycatherine.blogspot.it

E mi raccomando se state organizzando il vostro matrimonio, non fatevi prendere dallo stress e dalle manie di perfezione, divertitevi, godetevi questi momenti speciali e meravigliosi.

                                                                      A presto!


Vi potrebbero interessare:


Lanterne fai da te con i vasetti della marmellata


Bottiglie o vasetti riciclati come vasi da fiori





Fiori in cartapesta per un matrimonio eco-chic






 
Matrimonio vintage: la tavola


sabato 23 marzo 2013

Bottiglie riciclate come vasi da fiori

L'ispirazione di oggi?Bottiglie da utilizzare come vasi con fiori e erbe.Per i fiori di campo bisognerà aspettare, oggi sono andata al mercato a comprare qualche fiore per le mie vecchie bottiglie francesi da conserve l'Ideale.Ed ecco qui il risultato.








Qui qualche idea dal web.
Si possono riciclare vasetti della marmellata o miele.E utilizzare come centrotavola anche per un matrimonio, semplici e bellissimi con una giusta scelta di fiori.Guardate che meraviglia questi della foto.






Oppure trovare qualche vecchia bottiglia da farmacia in un mercatino.                                                  Queste della foto sono bellissime.




Si possono anche mettere le bottiglie in questo bellissimo portabottiglie vintage.                                      Ne ho comprato uno identico ad un mercatino proprio un paio di mesi fà.


Anche riciclare i vasetti di vetro per costruire dei portafiori o portacandele appesi con un pò di fil di ferro e qualche nastro.





A presto!


Lanterne fai da te con i vasetti della marmellata riciclati


Se volete creare un'atmosfera speciale per una festa all'aperto o per un matrimonio, provate con le lanterne fai da te.Avete bisogno di  vasetti in vetro da riciclare ad esempio quelli per le marmellate o per il miele, fil di ferro, candele.Basta fare il fil di ferro intorno all'apertura del vasetto e poi fare il manico agganciandolo all'altro.Per appenderli basta sganciare il manico e passarlo sul ramo o altro dove lo appenderete e poi richiudere.Se poi volete allungarle potete utilizzare dei nastri o spago come manico invece del fil di ferro.Semplicissimo, ne ho fatte tantissime di queste lanterne qualche anno fà per il mio matrimonio e poi appese ad un bell'albero,  hanno creato un'atmosfera magica.Poi si possono alternare vasetti con candele ad altri con fiori bianchi.Invece per illuminare i tavoli, oltre ad un candelabro avevo messo alcuni vasetti per il miele con un nastro verde intorno all'apertura e all'interno una candela.L'effetto è semplice ed elegante, crea una bella atmosfera senza esagerare.Belle, ecologiche con vasetti riciclati e poi, vuoi mettere, farle da sole, che soddisfazione!





















                                                                 



                                                                           
                                                                            

            A presto!

sabato 2 marzo 2013

Panchine da giardino un pò bohémien

Quest'anno prima della bella stagione pensavamo di costruire una panchina da giardino fai da te. 
Sono andata in cerca di ispirazione sul web, ma poi ho pensato perchè non usare come schienale una vecchia grata in ferro battuto e del legno, per la seduta e le gambe? Quindi mi sono messa alla ricerca della grata: su Ebay ho trovato due vecchie grate dell'800 di un bel verde, che vendevano insieme...bellissime, le adoro, prese; quindi di panchine alla fine se ne faranno due per la gioia di mio marito hi hi hi. Poi alla ricerca del legno, speravamo di trovarne di recupero e invece niente da fare, quindi abbiamo finito per prendere legno di larice della zona. Stavamo addirittura pensando di fare un pianale di raccordo tra le due per poterlo trasformare in una sorta di letto esterno..dove potersi mettere d'estate a guardare le stelle, più probabile a ronfare...Ma non esageriamo, cominciamo dalle basi, il disegno fatto, comprato grate, legno e persino le vernici.Toccherà metterci al lavoro adesso sigh.E bisognerà anche fare cuscini e materassi..Non so perchè ma...


Per oggi, il massimo della fatica che posso sopportare è guardare le foto di panchine bohémien che avevo trovato!

Mi piacciono tantissimo i vecchi letti francesi riciclati a divanetto per esterni.
Prima o poi ne recupero uno! Non ho un cavolo di spazio dove metterlo, è totalmente inutile perchè già abbiamo tutto l'occorrente per ben due panchine, è troppo ingombrante...ma queste sono le frasi di buon senso di mio marito; eh he, d'altro canto, se fossi razionale e non pazza come effettivamente sono, chi diavolo mai avrebbe comprato due vecchie grate da finestra per farci degli schienali!


















source:by me, la mia terrazza

                                                      
                                                                                          
source:housetohome










                                                                                                       






















                 







Source foto: Pinterest.

Ti potrebbero interessare anche questi post:

La mia terrazza vintage




                                                   A presto!